Vendita online piante di Ciliegio in vaso. Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a solo € 50,00. Shipping in Europe is available.

Il ciliegio appartiene alla famiglia delle Rosacee Prunoidee ( come il pesco, l’albicocco e il susino).

Si ritiene, in base agli studi più recenti, che sia originario della regione compresa tra il Mar Nero e il Mar Caspio.

Questa pianta era conosciuta già dal Greci e dal Romani, che la coltivavano e ne utilizzavano i frutti, freschi o in sciroppo.

Nel corso del Medioevo la coltivazione della specie è stata praticata, in modo saltuario, nell’Europa meridionale; nel Cinquecento si è diffusa su larga scala anche in Italia, a cominciare dalla Toscana, per poi estendersi a tutta l’Europa.

Il nostro è oggi il principale Paese europeo produttore di ciliegie destinate al consumo diretto; seguono Germania e Ungheria.

Nel resto dell’Europa la produzione è invece indirizzata all’industria delle marmellate, delle confetture e della frutta sciroppata.

Il ciliegio è coltivato negli orti familiari di diverse regioni italiane, sia nel Nord che nel Sud.

La coltivazione specializzata è però molto concentrata: circa i 3/4 italiano provengono dalla Campania, dall’Emilia-Romagna, dalla Puglia e dal Veneto meridionale.

La specie principale, dalla quale deriva la maggior parte delle varietà coltivate, è il Ciliegio Dolce (Prunus avium).

Dal Ciliegio Acido (Prunus cerasus) si ottengono le amarene, che hanno un sapore più aspro rispetto alle ciliegie.

L’albero di ciliegio dolce può raggiungere un’altezza di 7-8 m; il ciliegio acido, invece, non supera mai i 4-5 m.

Carta d’Identità


Nome scientifico


Prunus avid (ciliegio dolce)
Prunus cerasus (ciliegio acido)

Famiglia


Rosacee Prunoidee

Inglese: cherry-tree.
Francese: cerisier.
Tedesco: kirschbaum.
Spagnolo: cerezo.

Parte utilizzata


Frutto

Come si impianta


Profondità: 20-30 cm.
Distanza tra le file: 3-5 m.
Distanza tra le piante: 2-4 m.
N° piante/10 mq: 1 circa.

Ciclo annuale


Germogiamento: Marzo, Aprile.
Fioritura: Marzo.
Raccolta: Maggio-Agosto.
Resa media: 4 kg/mq.

Conservazione


per 7-10 giorni alla temperatura di 1-4 °C
Altri metodi: surgelamento


Visualizzazione di tutti i 69 risultati