Actinidia – Kiwi Impollinatore Maschio

 16,50

Disponibilità

Immediata

Spedizione Gratuita in Italia

Per Acquisti Superiori a solo € 50,00.

Dettagli Vendita

*Altezza: 170 cm.

Età: 2 anni.

Vaso: ø 20 cm.

*L’Altezza della Pianta può variare a seconda delle Stagioni, della Potatura e Manutenzione della stessa.

 

Descrizione

Recensioni
Gentile Cliente, la sua soddisfazione è la nostra priorità. La sua Recensione aiuterebbe veramente a far crescere il nostro piccolo Business e sarebbe molto apprezzata non solo da noi, anche dalla nostra Community e dai prossimi Clienti. Come fare per lasciare una Recensione? Nella seconda Tabella “Recensioni”, qui in alto alla sua destra, potrà lasciare il suo Voto e Recensione della Pianta da Lei acquistata. Semplice e veloce! Grazie per il tempo che ci vorrà dedicare!
Origine
  • Categoria: Actinidia – Kiwi.
  • Varietà: Impollinatore Maschio.
Come Acquistare

Kiwi Maschio: Quantità una (1) Pianta.

  • Actinidia-Kiwi Impollinatore Maschio.

Kiwi Femmina: Quantità tre (3) Pianta.

Frutti
  • Peso medio: Superiore a 115 g.
  • Polpa: Giallo intenso.
Maturazione
  • Epoca: Prima decade Ottobre.
Risorse

L’Actinidia

A seguire una sintesi di: Coltivare l’Actinidia – Kiwi, la guida completa.

L’Actinidia è una pianta arbustiva che ha un portamento rampicante molto simile a quello di una vite abbastanza vigorosa.

Quando cresce spontaneamente tende ad attaccarsi ad altre piante.

Il fusto ed i rami

Le varietà coltivate presentano un unico Fusto, mentre le varietà spontanee ne hanno anche 3 o 4.

La lunghezza varia da 1 a oltre 2 m, a seconda della vigoria della pianta.

La chioma di questa pianta ha una modesta ampiezza ed è formata da Rami molto flessibili: essi sono di colore variabile tra il bruno-rossiccio e il verde oliva a seconda della varietà.

Le piante spontanee si aggrappano ad altre piante, mentre per le varietà coltivate viene predisposta un’apposita struttura di sostegno, costituita da pali in legno o cemento e da fili di ferro zincato, simile a quella utilizzata per la coltivazione della vite.

Le radici

Le Radici sono di dimensioni medio-grandi, carnose, e si sviluppano piuttosto in superficie.

I fiori e le foglie

I Fiori sono di colore paglierino e hanno da 5 a 8 petali.

Alcune piante presentano solo fiori femminili e produrranno successivamente i frutti.

Altre piante hanno soltanto fiori maschili, non producono frutti, ma sono indispensabili per l’impollinazione.

Le piante che, come l’actinidia, possiedono questa caratteristica vengono chiamate dioiche, cioè “con doppia casa”.

I fiori delle piante femminili vengono impollinati dalle api.

È quindi necessario che nelle loro vicinanze vi sia anche un certo numero di piante maschili, che producono polline.

Una sola pianta maschile è di solito sufficiente per impollinare 4-5 piante femminili.

La fioritura avviene in un periodo compreso tra la fine di maggio e l’inizio di giugno: è perciò scalare e piuttosto tardiva.

Le Foglie sono di colore verde intenso e abbastanza lucide sulla pagina superiore.

La pagina inferiore è di colore verde più chiaro ed è caratterizzata di numerosi peli a forma di stella.

La crescita

L’Actinidia ha una crescita piuttosto lenta.

Per 3-4 anni dopo l’impianto si sviluppano solo gli organi vegetativi: foglie, fusti, radici.

La produzione inizia nel secondo o terzo anno dopo l’impianto e quindi aumenta, fino a raggiungere i massimi livelli quando la pianta ha circa 8-10 anni.

In seguito essa rimane stabile per parecchi anni; inizia a calare circa 20-22 anni dopo l’impianto.

La riduzione della produzione è più o meno rapida e inizia in momenti diversi a seconda della varietà.

La temperatura ottimale per la crescita dell’actinidia è di 20-23 °C; questa pianta vegeta bene anche quando la temperatura ambientale supera i 28 °C.

Le esigenze ambientali

L’Actinidia è una pianta che richiede per crescere molta luce; predilige perciò le posizioni soleggiate.

Non tollera l’ombra nemmeno per poche ore durante la giornata.

Nelle regioni dell’Italia centro-meridionale può essere coltivata anche in collina, fino a circa 700 m di altezza.

Non sopporta bene il freddo: in inverno non resiste a temperature inferiori a – 12 °C.

Il terreno destinato a ospitare questa coltura deve essere fresco, mediamente dotato di sostanza organica, con pH neutro oppure leggermente acido.

I valori del pH ottimale oscillano da 6 a 7,2.

Continuare a leggere…

Che cosa c’è in 100 gr. di Kiwi

  • Parte commestibile 64%
  • Ferro mg 0.10
  • Proteine totali g 1.60
  • Sodio mg 6.00
  • Lipidi totali g 0.00
  • Potassio mg 220.00
  • Glucidi totali g 3.40
  • Fosforo mg 14.00
  • Amido g 0.00
  • Vitamina B1 mg 0.04
  • Glucidi solubili g 3.40
  • Vitamina B2 mg 0.02
  • Energia Cal 19.00
  • Vitamina PP mg 0.30
  • Fibra alimentare g 2.20
  • Vitamina A mcc 0.00
  • Colesterolo mg 0.00
  • Vitamina C mg 77.00
  • Calcio mg 14.00

Fotografia e Testo Copyright © PDPK. Ogni sua riproduzione è vietata. Tutti i Diritti sono Riservati.

Recensioni

Non ci sono Recensioni.

Lasciare una Recensione per primo “Actinidia – Kiwi Impollinatore Maschio”

 

Chi ha acquistato questo Prodotto ha acquistato anche